Hotel Piramidi in Trentino - Segonzano La pesca nel Trentino

La pesca nel Trentino

Hotel alle Piramidi fa parte dell'Associazione Pescatori Dilettanti Trentini

L’Associazione Pescatori Dilettanti Trentini, con i suoi quasi 2000 soci, è la più grande Associazione di pescatori dilettanti della Provincia di Trento e gestisce la pesca nelle acque del Trentino centrale (il cuore del Trentino), ossia nell’Adige e nei tratti inferiori dei suoi affluenti, tra cui l’Avisio e il Noce. Le acque dell’A.P.D.T. sono ricche di Trote e Temoli, ma non mancano altre specie complementari quali Cavedano, Barbo comune e Luccio. L’ambiente di pesca è quello tipico dei fiumi e grandi torrenti di fondovalle.

L’associazione attua anche altre attività particolarmente qualificanti come la riproduzione artificiale di specie ittiche a rischio di estinzione (Trota marmorata), la rinaturalizzazione di ambienti fluviali degradati e l’attività di promozione delle tematiche legate alla pesca, alla gestione della fauna ittica e alla tutela dell’ambiente.

Tra le altre acque, molte delle quali meritano una visita, ci sono i molti rivi affluenti dell’Avisio (R. delle Seghe, R. Brusago, R. Regnana etc.) e dell’Adige (T. Vela, T. Arione, T. Valsorda), un po’ impervi, ma ricchi di trote fario dalla splendida livrea. In Val di Cembra si trova anche il piccolo Lago Santo di Cembra, immerso in un favoloso bosco di faggi e popolato, tra l’altro, di trote. La Fossa di Caldaro, infine, scorre nell’alta Valle dell’Adige e vi si pescano molti ciprinidi di taglia media e piccola, ma anche lucci e carpe di tutto rispetto.

Tel
Map